Cosimo Lamanna – Inchiostro per il prossimo inverno

Anteprima editoriale Controluna Edizioni 2020


INCHIOSTRO PER IL PROSSIMO INVERNO

Inchiostro per il prossimo inverno cerca di essere un piccolo bagaglio per l’anima. Una scorta di pensieri e suggestioni cui ricorrere quando il tempo, lì fuori, mette a dura prova il nostro viaggio. Non ci sono risposte, ma porsi delle domande è il modo migliore per mettersi in cammino.


Sono così

Così sono io,
Obliqua grafia tra righe distanti,
Ed è difficile leggermi addosso
Tutte le sillabe,
Le virgole della paura.


Così sono io,
Minore armonia,
Nuvole in un istante,
La notte e il mattino,
Schegge di felicità
Minuscole.


Tu come ti vedi,
Perduto quaggiù,
Preso e ripreso dai fili del tempo,
Da queste tenaglie di ossido e nichel?


Tu ti senti così?
E quanto silenzio ti resta di sera?

Inchiostro per il prossimo inverno

Hai da metterti addosso
Tutto quanto io so,
Tutto quello per cui
Io so riconoscere
L’umore che il cielo ti dà,
Il tempo dei passi, i difetti
E quello che ti distrae.


E c’è una soffitta
In qualche stupida casa
Dove riporre le tende
Ritrovando le pieghe
Opponendo i tuoi angoli ai miei.


E dimmi,


A te cosa serve
Per il prossimo inverno?
Ci occorre pensare
Al colore da dare
Alle pareti e ai tuoi giorni
E poi rossa vernice
Sotto le suole del tempo
Per ritrovare il cammino.

Scrigno

Adesso che ho imparato a digitare
Su tasti di cristallo ogni colore
E a confondere il dolore col silicio
Non sono ancora in grado di afferrare
Il mistero del tuo sguardo su di me.


Perduti come siamo in tutto questo,
Funamboli scampati all’equilibrio
Giocando ad ignorare il precipizio,
Crediamo che non ci attraversi il tempo
Che invece ci modifica i contorni,
Che invece ci allontana senza dirlo.


Ma non potrà venire a prendermi qui dentro
Nel fondo di ogni notte
Nel mio scrigno.

L’attracco di un’altra felicità

Poco più scuri, gli occhi
Dei tuoi pensieri, adesso
Bui come solo il mare può
La sera di un infinito giorno,
E lacrimano
E chissà che non sia
Solamente
L’attracco
Di un’altra felicità.


Pubblicato da Il Visionario

Il Visionario è un Blog di Poesia nato nel 2019 e diretto da Lorenzo Mele.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: