Simona Cerri Spinelli, Al Centro dei rovesci

Primo giorno d’autunno:

La notte è un vuoto che viene
dalla tua mancanza. Veglio fino a tardi
a correggere le parole
e neanche questo mi dà fiducia,
perché le parole vanno bene così.
Allora mi scende un pianto
Che la poesia non sa dire.

(Al centro dei rovesci, Interno poesia 2018)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...