Agnese Coppola, inedito

Apnea


Mi arrampico alla voce
ma in queste mani ho casa.
Lascio correre il vento
la casa ha finestre sul mare
e il sorriso di una vela.
Il mondo lo vedo
con gli occhi chiusi:
Il mio corpo è
la mia casa.

(inedito)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...