Virginia Pedani – Tre poesie inedite

Testo inglese

Un testo inglese ti porterà altrove.
Per le avenue pestate di una capitale mondiale,
dove insieme sa di fiducia
di giallo e di verde.
Un testo inglese ti porterà altrove.
Fa niente la capitale,
va bene pure il fruscìo del mare.

Gesti

Scanso il tuo ricordo,
secondo, lampo,
rossore delle guance,
sensualità nelle curve,
ballavi confusa.
Il tempo per pensarti, non lo voglio più.
Punteggiato ghepardo, labirinto di gambe e occhi;
non rinnego la prepotenza con cui ti infili
nei gesti del mattino.

Respiri intrecciati

Il respiro prende a pugni il petto,
vuole risorgere
ponderato,
armonico.
Il respiro appoggiato sul letto,
le due, le tre di notte,
poi l’altro lato,
affannoso,
in difetto.
Notti da mezzogiorno per i respiri intrecciati
da sbrigliare.
Il buio nella calma li prende, li fa sanguinare.