Oscar prevosti, inediti

BORDELLI e cosìho finito per trovartidentro ai bordelli. e non sose nella bugia dei corpie dei senie dei piedie degli orgasmi simulatiio cercavo teo la mia vendetta. come sepoia penetrare altre storiee altri pezzi di carnee altre giovinezzesi potessefare pari e patta:barattarecon denaro contantel’ignominiadi non essere amati. somigliacosì tanto al tuo ombelicoquesto bucoche mi vedoContinua a leggere “Oscar prevosti, inediti”