Agnese Coppola, Poesie inedite

atto di dolore, i muri spellanoe portano a galla il nome.Bruciano i capezzoli delle candele,bianche le gambe in certe sere.Allo spigolo di casa carne ,lana di piume a terra.Le sante crescono capellile ciocche sonopolvere di cemento .S’inzuppa a serauna coppa di vino.Il paradiso aveva occhi e rugheaccenno di un addio. * Il cielo si sfiletta tra i ramirimane qualche fogliaaddobba un pensiero.Un rivo strozzatocorre e … Continua a leggere Agnese Coppola, Poesie inedite

Simone De Donno, Inediti

Non più sarò imbuto capovoltocono di carne in cui gettare il cuorestrazio di luce dolore che scuceacqua di foce che cura che diceio sono di te le stesse radicila stessa terra bagnata di croci. Da quando non ci seis’è fatta notte sul mio cuoree il balcone ghiaccia i suoi geranili mangia nella nebbiadivora i suoi colori.Da quando non ci seimi manco poco a pocomi mangio … Continua a leggere Simone De Donno, Inediti

Antonio Ferrara, Inediti

Io faccio versicome un animalesono di pelo piume squame,dell’albero anticosono il ramo più storto,ho in tascaventocalzinibicchierie un crepitio di bacie un dolore biancocome di farinae una mano all’orecchiooracome una conchigliasenza mare. Non farti colpaper la cicala muta,il fiume secco,per il risentimentodell’erba calpestata,per la dolcezza dura,rudimentale,delle assi inchiodate,per le merendedi frugale opulenza.Non aspettare,fai con le mani,nascondi in tascaun pugno di sementi,cresci la gioiacome una pila di … Continua a leggere Antonio Ferrara, Inediti